Lo scorso week end sono tornata a Londra!!!
Dopo 4 anni e mezzo (due pance e due bimbi),
ho trovato il tempo e il modo di tornare
in una delle città che amo di più.


London Eye


Avete voglia di un po' di particolari?
State programmando un viaggio a Londra?
Allora lasciate che vi racconti dove sono stata io,
con tanto di indirizzi e link.




Partiamo dalla compagnia aerea: ho volato
con la British Airways ed ho speso 111 € 
per il biglietto A/R partenza da Venezia. Non male come prezzo, vero?
In più la British accetta un bagaglio in stiva compreso nel prezzo 
(fino ad un massimo di 23 kg) e due bagagli a mano
(es. trolley da cabina e borsa). Oltre a questo offre la comodità del
check in on line, e i classici servizi di ristorazione a bordo.
Scesa a Gatwick ho preso l'Easy Bus
 (già prenotato on line in anticipo) e poi
con la metro sono arrivata in zona
Bayswater, dove avevo prenotato
l'albergo tramite Booking. A Bayswater
trovate molti alberghi economici, puliti, non pretenziosi.
La zona è servita dalla metro (stazione Bayswater e Queensway)
è piena di ristorantini etnici e bar, ed è inoltre sede
del centro commerciale Whiteleys 
Io mi ci sono sempre trovata bene: è la quarta volta che a Londra
scendo in zona Bayswater.
Ho alloggiato al London House Hotel, due volte all'Umi Hotel
 mentre quest'ultima volta ero al Bayswater Inn.
Vi consiglio i primi due, decisamente migliori, ma avevo trovato
un'offerta: 138 € per due persone, per due notti. E comunque
io sono fondamentalmente una viaggiatrice zaino in spalla, l'albergo per
me è un luogo dove dormire e cambiarsi, in Cina o Vietnam ho dormito...
...bhè, magari ve lo racconto un'altra volta...


London Bayswater





Il primo giorno sono arrivata nel pomeriggio, quindi, dopo
aver lasciato il bagaglio nella stanza dell'labergo, 
sono andata a Piccadilly Circus,
ho gironzolato per Soho (quasi ogni locale aveva le sedie Tolix!)
 e mi sono fermata a
cenare indiano al Masala Zone.
Dopo cena ho fatto un salto a Trafalgar Square e
poi sono stata a vedere il Big Ben, il
Parlamento e la London Eye illuminate.


London Big Ben




Per questo viaggio a Londra, avevo in programma di 
andare nell'East End. C'ero stata una sola volta
circa 10 anni fà e volevo vedere come era cambiato.
Così, sono andata a Shoreditch ed ho visitato
E qui...shopping! 
E' un posto molto bello,
ricco di negozi vintage, di design, di locali, 
caffetterie 
... e naturalmente di supermarket e ristoranti 
indiani/pakistani.


East End London
East End London
East End London


L'Old Spitafield Market ospita diversi
mercatini ogni giorno della settimana,
io l'ho visitato di sabato ed ho
trovato molte cose belle!


Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London
Old Spitafield Market London


Mi sono fermata in zona anche per
una colazione deliziosa
da Patisserie Valerie
e dopo tanto shopping ho pranzato
da Giraffe.
 Se potete, andate nell'East End di domenica mattina,
 c'è anche il mercatino di Bric Lane.


Nel primo pomeriggio sono stata
a Regent's Park, che non avevo mai
visitato prima. Un parco molto elegante già
in gennaio con il laghetto e i canali mezzi ghiacciati...
deve essere uno spettacolo in primavera con tutte
le rose fiorite!






E poi, via! Mi sono fiondata nello sfrenato
sabato pomeriggio di shopping di Oxford e Regent's Street!
Ho comprato cose carinissime per i bimbi
e poi, stremata, sono rientrata in albergo.
Per la serata non ci siamo allontanate troppo
e abbiamo mangiato nel centro commerciale
Whitley da YoSushi... troppo stanche per andare 
più lontano!







Il terzo giorno il sole splendeva invitante,
così siamo tornate a Trafalgar Square
e ci siamo dirette a Covent Garden.
 Qui abbiamo fatto brunch ascoltando
musica dal vivo e assitendo a performance
teatrali di strada. Covent Garden è molto 
migliorata da come me la ricordavo io...
...oltre al mega Apple store ci sono tanti negozi
carini, anche una tea room di Laduree!




Quindi siamo andate (a malincuore)
 a riprendere i bagagli 
e ci siamo dirette a Gatwick per 
prendere l'aereo.

Ecco il racconto del mio week end a Londra.
Spero di avervi lasciato degli indirizzi utili...
...io sento già nostalgia e sto già 
controllando Edreams e
per qualche offerta! ;)

 
Top